Atlante Nautico Veneziano

Oxford, Bodleian Library, Mss Douce 390 e 390*

Contatti

+39 333 9860 410

info@illuminatedfacsimiles.com

Illuminated Facsimiles


Atlante Nautico Veneziano

Oxford, Bodleian Library, Mss Douce 390 e 390*

Categoria:
Titoli alternativi – Atlante Douce – Portolan Charts (Douce Atlas) – Atlas Náutico Veneciano.
Caratteristiche fisiche – Codice in pergamena, dimensioni 292 x 145 mm, 10 carte montate su tavole di legno.
Legatura – Assi di legno legate in forma di codice, con intarsi a motivi geometrici in avorio e legno. Il manoscritto è conservato all’interno di una custodia coeva in legno, con rivestimento esterno in pelle e foderata all’interno con pergamena tinta di rosa. La pelle del rivestimento esterno presenta decorazioni a motivi floreali e iscrizioni in rilievo. Sul coperchio sono presenti tre iscrizioni in caratteri gotici: «in dio uaner ben», «par bon amor» e «per bone respecto».
Regione di origine – Italia (Venezia).
Datazione – Databile all’inizio del XV secolo.
Provenienza e collocazione attuale – L’atlante è appartenuto all’antiquario e collezionista inglese Francis Douce (n. 1757, m. 1834). Alla sua morte Douce lasciò la sua ricca collezione alla Bodleian Libray di Oxford, dove si trova ancora oggi con la segnatura Ms Douce 390. La custodia è conservata insieme all’atlante con la segnatura Ms. Douce 390*.
Genere – Trattati / Libri secolari, Geografia / Mappe.
Contenuto – Il manoscritto si apre con una miniatura su due carte raffigurante l’Annunciazione (Arcangelo Gabriele sulla c. 1v, Maria di Nazareth sulla c. 2r). Seguono 7 mappe: Mar Nero (cc. 2v-3r), Mediterraneo orientale (cc. 3v-4r), Mediterraneo medio-orientale (cc. 4v-5r), Mar Adriatico e Mar Ionio (cc. 5v-6r), Mediterraneo centro-occidentale (cc. 6v-7r), Mediterraneo occidentale (cc. 7v-8r), Oceano Atlantico (cc. 8v-9r). Il manoscritto si chiude con due miniature a piena pagina raffiguranti San Marco (c. 9v) e San Paolo (cc. 9v-10r), riconoscibili dai loro attributi iconografici.
Lingua – Italiano.
Scrittura – Littera gotica hybrida.
Miniatore – Maestro della Parousia.
Stile – Rinascimentale.

Scheda tecnica: Illuminated Facsimiles

Niccolò Nicolò di Pietro Paradiso

EDIZIONE IN FACSIMILE

Titolo della pubblicazione – Atlante Nautico Veneziano. Il manoscritto Douce 390 e 390*.
Tipo di riproduzione – Riproduzione a colori a grandezza naturale dell’intero documento originale.
Editore – Istituto della Enciclopedia Italiana – Treccani (Roma, 2022).
Collana – Tesori Svelati.
Tiratura limitata – L’edizione è stata realizzata in 399 esemplari contrassegnati con numerazione a mano da 1 a 399. Dieci esemplari non venali in numerazione romana sono stati riservati all’Editore.
Certificato di autenticità – Il certificato con il numero di copia è autenticato da Massimo Bray (Istituto della Enciclopedia Italiana) e Richard Ovenden (Bodleian Library).
Supporto – Carta pergamenata Stucco delle Cartiere Fedrigoni.
Stampa – Il facsimile è stampato con retino stocastico a 4 colori più oro a caldo.
Legatura – Tavole in legno massello con intarsio a stampa serigrafica, rivestimento della costa in tela Cialux. Corrispondente alla legatura del manoscritto originale.
Commentario – Volume di commento in italiano, oltre 100 pagine, 27 tavole a colori. Saggi e commenti di Andrew Dunning, Piero Falchetta e Valentina Baradel.
Cofanetto – Cofanetto in legno con rivestimento in pelle, impressioni a secco sui piatti e sul coperchio, nastro estrattore. Il cofanetto riproduce fedelmente l’astuccio originale con la segnatura Douce 390* all’interno del quale è conservato il manoscritto Douce 390.
ISBN – 978-88-12-01016-5.
Il facsimile riproduce il più fedelmente possibile le caratteristiche materiali del documento originale allo scopo di sostituirlo nella ricerca scientifica e nelle raccolte del collezionista bibliofilo. La rifilatura e la composizione delle carte riproducono il profilo e la fascicolazione del documento originale.

Copyright foto: Istituto della Enciclopedia Italiana – Treccani

About The Author

Treccani